A Cortina salgono sul podio gli snowboarder Luchini e Perathoner

Pubblicato il 08 Feb 2023

Si apre con un successo e un terzo posto la due giorni sulle nevi di casa dello snowboard paralimpico azzurro. A Cortina, nel primo dei due snowboard cross in programma e valevoli per la Coppa del Mondo e per la Coppa Europa, gli italiani hanno ben figurato.

Nella prova del massimo circuito internazionale, categoria Upper Limb, Jacopo Luchini e Riccardo Cardani hanno centrato entrambi la big final dopo aver superato abbastanza agevolmente la manche di qualifica. Nella sfida a quattro per il successo l’ha spuntata il britannico James Barnes-Miller, vero dominatore di questa stagione, che ha preceduto il coetaneo francese, entrambi sono classe 1989, Maxime Montaggioni. Sul terzo gradino del podio è salito il toscano, portacolori delle Fiamme Oro, Jacopo Luchini che ha così ritrovato il sorriso dopo l’infortunio di dicembre. La quarta piazza è andata all’altro azzurro Riccardo Cardani, tesserato per il Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa (GSPD).

In Coppa Europa, nella gara riservata alle categorie Lower Limb 1/Lower Limb 2, Emanuel Perathoner ha dettato legge chiudendo, con ampio margine, davanti a tutti con il crono di 35’32”. In quarta posizione si è classificato Simone Garino mentre alle sue spalle ha trovato spazio Rosario Scucchia.

Domani si replica con il secondo snowboard cross in programma, dalle ore 11:00.

(08 febbraio 2023) © Press Office FISIP. 

Photo: Giovanni Zenoni

Articoli in evidenza
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
precedente
successivo
Shadow