La FISIP è la Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici, delegata dal CIP (Comitato Italiano Paralimpico), a gestire le discipline sportive dello sci alpino, sci nordico, snowboard e bob, rivolte a persone con disabilità fisiche o disturbi visivi.

Nella stagione 2022-2023 la FISIP ha intrapreso il percorso di attività sportiva che la porterà alle Paralimpiadi di Milano Cortina 2026, evento che farà dell’Italia il centro mondiale dello sport.

Da fine maggio 2022 il Presidente della Federazione è l’ing. Paolo Tavian, protagonista negli anni 90’ come atleta guida e poi dirigente di comprovata esperienza, che ha sostituito Tiziana Nasi, guida della FISIP per dodici anni e ora Vicepresidente del CIP.

La FISIP, assieme alle sue società e alle collaborazioni coltivate negli anni, intende realizzare tre obiettivi principali:

  • Diffondere in Italia la cultura paralimpica incentrata sul concetto di sport inclusivo partecipando ad iniziative extra sportive dove poter raccontare le proprie storie e dialogare soprattutto con le nuove generazioni;
  • Avvicinare alla pratica degli sport invernali ragazze e ragazzi con disabilità fisica organizzando manifestazioni come i Campus di avviamento alle discipline sulla neve assieme al CIP;
  • Raccogliere nelle competizioni internazionali il maggior numero di vittorie e podi.

L’inverno 2023 per le nazionali azzurre è stato trionfale: ai Mondiali di sci alpino paralimpico l’Italia, per la prima volta nella sua storia, ha conquistato il successo nel medagliere per nazioni con 12 medaglie (5 ori – 5 argenti – 2 bronzi). Alla rassegna iridata di snowboard invece il team italiano ha raccolto la cifra record di 6 medaglie (3 ori – 2 argenti – 1 bronzo) mentre al Mondiale di sci nordico la nazionale, targata FISIP, si è messa al collo due medaglie d’oro.

“LA VOLONTÀ È PIÙ FORTE DELL’ABILITÀ!”

sport invernali paralimpici

Articoli in evidenza
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
precedente
successivo
Shadow