A tre atleti FISIP le borse di studio del progetto Dual Career di Deloitte, CONI e CIP: il riconoscimento a Fabrizio Casal, Federico Pelizzari e Martina Vozza

Pubblicato il 09 Gen 2024

Tra gli atleti e le atlete selezionati da Deloitte, spiccano tre atleti FISIP: Fabrizio Casal (Sci Alpino – Atleta guida), Federico Pelizzari (Sci Alpino) e Martina Vozza (Sci Alpino) sono infatti i vincitori delle borse di studio del progetto Dual Career, nato dalla partnership tra Deloitte, Comitato Olimpico Nazionale Italiano e Comitato Italiano Paralimpico.

Il programma, alla sua prima edizione, punta alla formazione e alla crescita degli studenti-atleti per inseguire nuovi traguardi. Oltre all’assegnazione di borse di studio per coprire le rette universitarie, Dual Career si contraddistingue in particolare per la presenza di coach personali dedicati che in qualità di professionisti Deloitte accompagneranno gli atleti nel loro percorso formativo, diventando a tutti gli effetti un punto di riferimento per far convivere ad alto livello studio e sport.

Fabrizio Casal, trentino, classe 1999, è l’atleta guida che nello sci alpino accompagna Chiara Mazzel. Con Chiara nei soli Giochi Paralimpici di PyeongChang nel 2018 si sono aggiudicati ben quattro medaglie. Federico Pelizzari, 23enne lecchese del Gruppo Sportivo Paralimpico Della Difesa, tra le varie vittorie, un bronzo nello slalom gigante agli ultimi Campionati Mondiali di Espot nel 2023. Federico compete nella classe standing dello sci alpino. Sono due invece le medaglie agli ultimi Campionati Mondiali di Sci Alpino che si è messa al collo Martina Vozza, vision impaired, giovane atleta 19enne della provincia di Gorizia.

“Sono felice che tre dei nostri sportivi possano essere supportati nel loro percorso di studi grazie a questo progetto: è fondamentale per atleti del loro livello riuscire a trovare il giusto equilibrio tra l’attività agonistica e quella didattica, un doppio impegno certamente non semplice. Costruire un percorso parallelo è fondamentale nella crescita umana, professionale e sportiva, è un percorso orientato al futuro”, ha dichiarato il Presidente FISIP Paolo Tavian. “Un ringraziamento mio e della FISIP va a Deloitte, CONI e CIP per questa importante iniziativa.”

Articoli in evidenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
precedente
successivo
Shadow