Giuseppe Romele conquista la Coppa del Mondo di sci nordico paralimpico

Pubblicato il 18 Mar 2024

Sulle nevi di Prince George, Canada, arriva la conferma del trofeo a cui puntava fin dall’inizio della stagione: Giuseppe Romele conquista la Coppa del Mondo di sci nordico paralimpico per la categoria sitting.

La trasferta canadese è iniziata giovedì 14 con la 5 km individual start, gara in cui l’atleta bresciano ha sfiorato il terzo gradino del podio per un solo centesimo, posizionandosi dietro al brasiliano Cristian Westemaier Ribera. Sabato si è svolta la gara sprint, la più ardua della competizione, ma Beppe si è difeso ed è riuscito a conquistare un nuovo quarto posto, risultato sopra le aspettative, forte anche di un ottimo lavoro con il tecnico Paolo Marchetti e lo skiman Daniele Serra.

Tutte le attenzioni dell’atleta e del team sono andate però alla gara di domenica, la 20 km mass start, specialità di Giuseppe nella quale è Campione del Mondo in carica: le aspettative non sono state deluse ed è arrivato uno splendido oro a incoronare il nostro campione, insieme al globo di cristallo della Coppa del Mondo generale a chiudere l’ottima stagione.

“È stata una giornata indimenticabile, – ha dichiarato Giuseppe Romele dopo aver tagliato il traguardo – ho fatto una gran bella prestazione di cui sono molto soddisfatto e il risultato non è mancato. Chiudiamo così questo anno, portando a casa la Coppa del Mondo, con lo sguardo già puntato verso la prossima stagione.”

Foto credits: BergMedia Photography

(18 marzo 2024) © Press Office FISIP

Articoli in evidenza
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
precedente
successivo
Shadow