Si chiude con 8 medaglie la tappa di Coppa del Mondo dello Sci Alpino a Cortina

Pubblicato il 05 Feb 2024

Si è conclusa ieri la tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpino Paralimpico a Cortina d’Ampezzo, organizzata da Fondazione Cortina, che ha visto gli atleti FISIP raggiungere più volte il podio durante le diverse giornate di gare.

Nella categoria Vision Impaired, il pluricampione trentino delle Fiamme Gialle, Giacomo Bertagnolli, con la sua guida Andrea Ravelli, ha conquistato un oro durante la discesa nella prima giornata di gare (1‘17”27) e due argenti nel Super G e nel secondo Slalom (rispettivamente 1’15”13 e 1’11”02). Martina Vozza, guidata da Ylenia Sabidussi, ha conquistato il secondo posto del podio durante la prima giornata di gare con un tempo di 1’38”67. Buoni i piazzamenti anche nelle giornate successive, con un bronzo nel primo dei due slalom (1’23”18).

La categoria sitting trionfa grazie a Renè de Silvestro, del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, che si conferma campione leader di Coppa del momento sulla pista di casa, conquistando rispettivamente un oro nel Super G (1’16”02), un argento (1’13”13) e un oro nei due Slalom (1’13”09).

Nella categoria Standing, Davide Bendotti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa si è classificato ottavo nello slalom durante la terza giornata di competizione, registrando un tempo di 1’20”04, e un dodicesimo posto durante l’ultima giornata con un tempo pari a 1’20”81. Federico Pelizzari, invece, si posiziona quinto (1’22”63) nella prima competizione e settimo (1’20”29) nel Super G.

Un’emozione per gli atleti FISIP competere sull’Olympia delle Tofane, in una pista che era stata protagonista nei giorni immediatamente precedenti della tappa della Cortina Audi FIS Ski World Cup, e che ha accolto lo sport paralimpico tra centinaia di ragazzi delle scuole accorsi per tifare gli sciatori.

(3 febbraio 2024) © Press Office FISIP

Articoli in evidenza
Chiara Mazzel progetto #100esperte
Chiara Mazzel progetto #100esperte
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
precedente
successivo
Shadow