La prima tappa di Coppa del Mondo dell’Alpino a Veysonnaz porta 9 medaglie

Pubblicato il 26 Gen 2024

Si è conclusa ieri la tappa di Coppa del Mondo di Sci Alpino Paralimpico a Veysonnaz (Svizzera), che ha visto gli atleti FISIP raggiungere il podio durante le diverse giornate di gare.

Nella categoria Vision Impaired, il pluricampione trentino delle Fiamme Gialle, Giacomo Bertagnolli, guidato da Andrea Ravelli, ha conquistato l’oro nelle ultime due giornate di gare dopo un inizio difficile, con un tempo di 1’24”65 e 1’03”36.

Martina Vozza, accompagnata da Ylenia Sabidussi, ha ottenuto un ottimo risultato nella prima giornata di gare, posizionandosi al terzo posto con un tempo di 2’10”17, e nell’ultima giornata, chiudendo con un secondo posto (1’16”71).

La categoria sitting ha ottenuto risultati eccellenti grazie a Renè De Silvestro, del gruppo delle Fiamme Oro che si è conferma campione indiscusso in tutte le giornate di gare, conquistando rispettivamente un oro (1’53”35), un bronzo (1’03”82), un argento (1’29”01) e un oro (1’06”84).

Nella categoria Standing, Davide Bendotti del Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa si è classificato nono nello slalom durante la terza giornata di competizione, registrando un tempo di 1’34”73.

“Torniamo dalla trasferta di Veysonnaz abbastanza soddisfatti delle prestazioni dei ragazzi – commenta il tecnico Danny Gerardini. Alcuni ragazzi sono riusciti ad esprimere il loro valore tecnico, altri meno, e non è mancato qualche momento difficile. Sono state le prime gare dell’anno che hanno portato a nuovi podi, per cui continuiamo a lavorare verso le prossime competizioni.”

Articoli in evidenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
precedente
successivo
Shadow