Infortunio Chiara Mazzel

Pubblicato il 23 Gen 2024

La FISIP comunica che l’atleta di sci alpino Chiara Mazzel, lo scorso 9 gennaio, ha subito la rottura del Legamento Crociato Anteriore (LCA) e di entrambi i menischi a causa di una caduta mentre faceva da apripista per la gara di Coppa Europa a Folgaria.

Nella giornata di giovedì 18 gennaio, presso l’Istituto Clinico Valle d’Aosta specializzato nella chirurgia e riabilitazione ortopedica, Chiara è stata sottoposta a intervento chirurgico da parte del Dott. Marco Patacchini per la ricostruzione del LCA con tendine rotuleo, la sutura di entrambi i menischi e il rinforzo extracapsulare per proteggere il LCA ricostruito dalle gravose leve, tipiche dello sci.

Per Chiara inizia una prima fase di riabilitazione leggera, attraverso l’obbligo di stampelle per 3-4 settimane, e successivamente una progressiva accelerazione riabilitativa di 6-8 mesi prima del ritorno all’attività sportiva agonistica.

La Federazione ringrazia tutto il personale medico, infermieristico, i fisioterapisti e il Dott. Patacchini per la professionalità e la cura nei confronti di Chiara.

 

Articoli in evidenza
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
precedente
successivo
Shadow