Luchini e De Silvestro ospiti al Viminale

Pubblicato il 17 Lug 2023

Una settimana che segnerà per sempre le loro vite sportive e personali. Dopo aver prestato giuramento lo scorso 11 luglio come nuovi Allievi Agenti Paralimpici della Polizia di Stato quest’oggi lo snowboarder Jacopo Luchini e lo sciatore Renè De Silvestro sono stati protagonisti della Cerimonia svoltasi nella Sala Conferenze del Compendio del Viminale al cui termine i due azzurri sono entrati ufficialmente a far parte del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato.

All’evento presenti anche: il Presidente della FISIP Paolo Tavian, il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, il Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, il Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli, il Capo della Polizia Vittorio Pisani e naturalmente il Presidente del CIP Luca Pancalli.

Particolarmente significative le parole espresse dal Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli: “Si apre una strada importante per tutta la nostra società ed è fondamentale saper cogliere questo momento e proseguire su questa via. Lo sport può aprire a grandi cambiamenti e noi, come società, dobbiamo essere in grado di valorizzare le qualità e i talenti di ogni persona. Queste atlete e questi atleti sono delle figure portatrici di valori a cui ognuno di noi deve guardare con spirito di emulazione”.

Visibilmente emozionati, come tutti gli altri atleti presenti, Jacopo Luchini e Renè De Silvestro. Il primo ha sottolineato come: “Oggi si chiude per noi neo poliziotti un percorso iniziato lo scorso novembre ma per il movimento paralimpico si apre un nuovo capitolo della propria storia. Credo che, anche grazie a questo passaggio storico, per gli atleti paralimpici si prospetti un futuro sempre più roseo. In questa settimana abbiamo lanciato un messaggio importante che anche mediaticamente è stato molto seguito. Una pagina nuova per la nostra società e che mi permetterà, a partire già dalla prossima stagione 2023-2024, di gareggiare a livello internazionale con maggiori sicurezze e ancor maggiore convinzione”.

De Silvestro invece ha rimarcato l’unicità di questo evento: “Non capita tutti giorni di condividere una mattinata con alcune delle figure istituzionali più importanti del nostro paese. Il giuramento della scorsa settimana è stato un momento storico e passaggio necessario per tutto il movimento paralimpico. Sono veramente orgoglioso di far parte di questo gruppo di atleti e di essere un componente della Polizia di Stato”.

(17 luglio 2023) © Press Office FISIP

 

Articoli in evidenza
Chiara Mazzel progetto #100esperte
Chiara Mazzel progetto #100esperte
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
precedente
successivo
Shadow