Luchini e De Silvestro ospiti al Viminale

Pubblicato il 17 Lug 2023

Una settimana che segnerà per sempre le loro vite sportive e personali. Dopo aver prestato giuramento lo scorso 11 luglio come nuovi Allievi Agenti Paralimpici della Polizia di Stato quest’oggi lo snowboarder Jacopo Luchini e lo sciatore Renè De Silvestro sono stati protagonisti della Cerimonia svoltasi nella Sala Conferenze del Compendio del Viminale al cui termine i due azzurri sono entrati ufficialmente a far parte del Gruppo Sportivo della Polizia di Stato.

All’evento presenti anche: il Presidente della FISIP Paolo Tavian, il Ministro dell’Interno Matteo Piantedosi, il Ministro per lo Sport e i Giovani Andrea Abodi, il Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli, il Capo della Polizia Vittorio Pisani e naturalmente il Presidente del CIP Luca Pancalli.

Particolarmente significative le parole espresse dal Ministro per le Disabilità Alessandra Locatelli: “Si apre una strada importante per tutta la nostra società ed è fondamentale saper cogliere questo momento e proseguire su questa via. Lo sport può aprire a grandi cambiamenti e noi, come società, dobbiamo essere in grado di valorizzare le qualità e i talenti di ogni persona. Queste atlete e questi atleti sono delle figure portatrici di valori a cui ognuno di noi deve guardare con spirito di emulazione”.

Visibilmente emozionati, come tutti gli altri atleti presenti, Jacopo Luchini e Renè De Silvestro. Il primo ha sottolineato come: “Oggi si chiude per noi neo poliziotti un percorso iniziato lo scorso novembre ma per il movimento paralimpico si apre un nuovo capitolo della propria storia. Credo che, anche grazie a questo passaggio storico, per gli atleti paralimpici si prospetti un futuro sempre più roseo. In questa settimana abbiamo lanciato un messaggio importante che anche mediaticamente è stato molto seguito. Una pagina nuova per la nostra società e che mi permetterà, a partire già dalla prossima stagione 2023-2024, di gareggiare a livello internazionale con maggiori sicurezze e ancor maggiore convinzione”.

De Silvestro invece ha rimarcato l’unicità di questo evento: “Non capita tutti giorni di condividere una mattinata con alcune delle figure istituzionali più importanti del nostro paese. Il giuramento della scorsa settimana è stato un momento storico e passaggio necessario per tutto il movimento paralimpico. Sono veramente orgoglioso di far parte di questo gruppo di atleti e di essere un componente della Polizia di Stato”.

(17 luglio 2023) © Press Office FISIP

 

Articoli in evidenza
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
precedente
successivo
Shadow