A Grasgehren (Germania) tornano in gara gli snowboardisti Luchini e Cardani

Pubblicato il 17 Feb 2023

Dopo le gare di Cortina (7-9 febbraio) e prima delle Finali al Passo San Pellegrino (26 febbraio – 4 marzo) la Coppa del Mondo di snowboard paralimpico fa tappa a Grasgehren. In Germania, domani e domenica dalle ore 9:30, si disputeranno due snowboard cross con al via la coppia azzurra formata da Jacopo Luchini e Riccardo Cardani, entrambi appartenenti alla categoria Upper Limb.

Il primo, entrato quest’anno tra le file del Gruppo Sportivo delle Fiamme Oro, sulle nevi di Cortina ha conquistato due benauguranti terzi posti sulla strada che lo porterà ai Mondiali di La Molina (9-17 marzo): “Dalle gare di casa sono uscito con maggiore fiducia sulla mia competitività attuale. Sto ritrovando il feeling con la pista da boarder dopo gli ultimi due mesi travagliati a causa dell’infortunio che avevo subito a metà dicembre in Canada. Sinceramente sono ancora indietro di condizione tuttavia sono contento di aver ritrovato il podio e una certa condizione tecnica dato che sulla condizione fisica non posso ancora lavorare con l’intensità che ci vorrebbe. Anche queste competizioni in Germania mi serviranno per fare un nuovo passo in avanti, alzando gradualmente l’asticella delle mie ambizioni, in vista dell’appuntamento iridato”.

Dal canto suo Cardani, capace anche lui in questo inizio di 2023 di entrare nel professionismo all’interno del GSPD (Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa), vuole tentare nuovamente di fare lo sgambetto ai suoi avversari più titolati: “A Cortina sono rimasto soddisfatto dalle mie prestazioni e anche qui in Germania cercherò di dare tutto in pista nonostante ieri sia caduto nel training e mi sia procurato dei dolori alla schiena”.

Anche in questa trasferta lo staff azzurro è composto dall’allenatore responsabile Igor Confortin e dal fisioterapista Paolo Di Pietro.

(17 febbraio 2023) © Press Office FISIP. Nella foto di copertina gli azzurri presenti in Germania: da sinistra Paolo Di Pietro, Jacopo Luchini, Riccardo Cardani e Igor Confortin.

Articoli in evidenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
precedente
successivo
Shadow