A Cortina Luchini e Perathoner si riprendono nuovamente la scena

Pubblicato il 09 Feb 2023

Una nuova giornata con gli azzurri posizionati ai piani alti delle graduatorie internazionali. Quest’oggi a Cortina è andato in scena il secondo snowboard cross della tappa di Coppa del Mondo e Coppa Europa di snowboard paralimpico e i padroni di casa si sono confermati ai vertici.

In Coppa del Mondo, nella categoria Upper Limb, Jacopo Luchini ha ripetuto il terzo posto di ieri lasciando strada solamente al francese Maxime Montaggioni e al britannico James Barnes-Miller. Il transalpino si è preso la rivincita su Barnes-Miller che nel primo snowboard cross l’aveva spuntata. Si è accomodato nuovamente ai piedi del podio Riccardo Cardani che, comunque, ha confermato ancora una volta di essersi avvicinato sempre più all’elitè della specialità.

Nella prova di Coppa Europa, categoria Lower Limb 1/Lower Limb 2, Emanuel Perathoner ha ribadito di essere ormai pronto per battagliare, anche in questa specialità, al piano superiore. L’altoatesino ha conquistato agevolmente il secondo successo in altrettante gare. Continuano invece a prendere sempre più confidenza con il panorama mondiale dello snowboard paralimpico Simone Garino (Associazione P.A.S.S.O Cuneo) e Rosario Scucchia (Polha Varese), che hanno chiuso la loro fatica rispettivamente in quarta e quinta posizione.

L’Italia dello snowboard paralimpico tornerà in gara dal 17 al 19 febbraio a Grasgehren (Germania) per una nuova tappa di Coppa del Mondo.

Nella foto di copertina da sinistra Luchini, Perathoner, Cardani, Scucchia, Garino.

(09 febbraio 2023) © Press Office FISIP

Articoli in evidenza
Chiara Mazzel progetto #100esperte
Chiara Mazzel progetto #100esperte
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
precedente
successivo
Shadow