Coppa del mondo di snowboard paralimpico, quarto posto di Luchini

Pubblicato il 14 Gen 2023

Nella terza tappa di Coppa del Mondo di Snowboard Paralimpico i due azzurri impegnati hanno dimostrato comunque carattere e capacità di affrontare le difficoltà presentatesi sulla propria strada. A Pyhätunturi, in Finlandia, venerdì 13 gennaio e oggi, sabato 14 gennaio, si sono svolti i primi due Snowboard Cross della stagione dopo che in Olanda e in Canada erano andati in scena dei Banked Slalom.

Nella categoria Upper Limb c’erano anche Jacopo Luchini e Riccardo Cardani. Per il primo si trattava del rientro in gara appena tre settimane dopo essersi lussato la spalla nella trasferta pre-natalizia oltre oceano. Dunque il talentuoso toscano non ha potuto spingere al massimo, sfruttando però le gare scandinave per ritrovare confidenza con la tavola e racimolare comunque qualche punto utile in Coppa del Mondo. Dal canto suo, Cardani è arrivato in Finlandia consapevole di poter dire la sua in una specialità come lo Snowboard Cross che ama e dove l’agonismo e il coraggio nei sorpassi possono fare la differenza. Purtroppo Riccardo ha pagato qualche errore di troppo, non riuscendo, di conseguenza, a raggiungere le posizioni d’eccellenza che di solito gli competono.

Ieri i due azzurri hanno chiuso la gara nelle retrovie con Cardani che ha concluso in sesta piazza (complice una caduta in semifinale nel momento in cui era in corsa per accedere alla Big Final), davanti al compagno di squadra, il quale, dopo una qualifica conclusa al quarto posto, in semifinale si è tenuto lontano dai contatti e dai pericoli.

2023-01-13, risultati del primo Snowboard Cross di Coppa del Mondo in Finlandia clicca qui

Quest’oggi invece Luchini ha saputo sfruttare in semifinale l’errore dello svizzero Aron Fahrni, presentandosi poi al via della prova in cui ci si giocava la vittoria e dove l’azzurro si è preso la quarta piazza. Cardani invece non è riuscito ad esprimersi al meglio dovendosi così accontentare del settimo posto. Per la cronaca, entrambi gli Snowboard Cross della categoria Upper Limb sono stati dominati dal britannico James Barnes-Miller che in quest’occasione si è dimostrato di una spanna superiore rispetto alla concorrenza.

2023-01-14, risultati del secondo Snowboard Cross di Coppa del Mondo in Finlandia clicca qui

L’allenatore responsabile di settore Igor Confortin, presente in Finlandia assieme al fisioterapista Paolo Di Pietro e allo psicologo Jacopo Piccardi, ha tracciato un bilancio di questa due giorni di sfide: “Sapevano che sarebbe stato difficile, per vari motivi, ripetere i podi delle prime due tappe di Coppa del Mondo. Qui la concorrenza era veramente agguerrita, c’erano tutti i migliori interpreti internazionali dello snowboard paralimpico. Tra gli Upper Limb tutti e sette gli atleti al via avevano le carte in regola per spuntarla. A posteriori posso dire che non siamo stati competitivi per ottenere dei piazzamenti tra le posizioni di rilievo. Riccardo ci ha provato, ha alternato buone cose ad altre meno buone. Per Jacopo, presentatosi al 60% della condizione, l’importante era indossare nuovamente il pettorale di gara e continuare il suo percorso di recupero. Peccato che la caduta in Canada non gli consentirà, salvo miracoli, di giocarsi fino alla fine le proprie chance in classifica generale. Ora staccheremo qualche giorno per poi tornare a lavorare in vista degli appuntamenti agonistici di febbraio”.

(14 gennaio 2023) © Press Office FISIP; foto: Luchini in azione in Finlandia.

Articoli in evidenza
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo