In archivio il Raduno della Seconda Squadra di Snowboard, svoltosi a Madonna di Campiglio (TN)

Pubblicato il 09 Dic 2022

Tre giorni di intensi allenamenti per un gruppo che inizia a conoscersi sempre più e per uno staff tecnico fiducioso nel poter gradualmente inserire nel team della Nazionale nuovi volti, capaci di essere protagonisti in ambito internazionale. Si è svolto, dal 4 al 7 dicembre, il Raduno della Seconda Squadra di Snowboard Paralimpico che ha visto coinvolti cinque atleti tutti tesserati per il Polha Varese, fucina di talenti paralimpici della tavola: oltre al veterano di Coppa del Mondo Riccardo Cardani che è anche responsabile del settore snowboard del sodalizio lombardo – figura di riferimento anche per le nuove leve – , c’erano Rosario Scucchia, che a novembre ha già esordito in Coppa Europa, Pietro Azzolini, Elio Fiorillo e Lucia Capovilla.

Lo staff tecnico capitanato da Igor Confortin, allenatore e responsabile della nazionale azzurra, era formato anche dall’allenatore Paolo Di Pietro e dal preparatore atletico e mental coach Paolo Piccardi.

Il bilancio di questo appuntamento è assolutamente positivo” – racconta Igor Confortin; “ho visto per la prima volta in azione Lucia Capovilla e Pietro Azzolini, entrambi componenti della nazionale di arrampicata paralimpica e devo dire che mi hanno lasciato un’ottima impressione. Si sono impegnati a fondo, con gli altri presenti, lavorando soprattutto sui materiali e sulla tecnica. Per questa Seconda Squadra i prossimi passi saranno: una serie di allenamenti a gennaio e poi, tra fine febbraio/marzo al San Pellegrino, vedremo di fare un test generale su un tracciato di Boardercross (detto anche Snowboard Cross) per poi dirigerci verso la stagione 2023/2024 dove vorremo effettuare nuove classificazioni per avere un numero sempre maggiore di atleti/e presente nelle gare internazionali”.

Lo Snowboard italiano tornerà protagonista tra dieci giorni: infatti, lunedì 19 e martedì 20 dicembre a Big White (Canada) si terranno due gare di Banked Slalom, valevoli come Seconda Prova di Coppa del Mondo e come Tappa del Circuito Nord American Cup. “Oltreoceano – prosegue Confortin – saranno al via in cinque. In Coppa del Mondo, oltre a Jacopo Luchini (impegnato in questi giorni ai Mondiali di surf paralimpico in California) e Riccardo Cardani, esordirà nel massimo circuito Emanuel Perathoner, che si è guadagnato questa chance dopo i due brillanti successi in Coppa Europa nell’apertura di Landrgraaf (Olanda). Nelle gare di Nord American Cup parteciperanno Simone Garino e Rosario Scucchia che si confronteranno con un parterre di partecipanti di livello ancora più alto rispetto alla Coppa Europa, comprensivo di talenti nord-americani. In Canada, date le premesse, affronteremo un passaggio fondamentale per questa stagione”.

(9 dicembre 2022) © Press Office FISIP

Articoli in evidenza
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
Giacomo Bertagnolli è d’oro ai Mondiali di Sci Alpino. Bronzo per Federico Pelizzari
Giacomo Bertagnolli è d’oro ai Mondiali di Sci Alpino. Bronzo per Federico Pelizzari
Ecco il programma e lo streaming dei Mondiali di Sci Alpino e Sci Nordico Paralimpico
Ecco il programma e lo streaming dei Mondiali di Sci Alpino e Sci Nordico Paralimpico
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo