Ai nastri di partenza anche la Stagione di Coppa del Mondo di Sci Nordico

Pubblicato il 09 Dic 2022

Parte domani, sabato 10 dicembre, a Vuokatti (Finlandia) la Stagione di Coppa del Mondo di Sci Nordico Paralimpico. Dopo più di otto mesi dall’ultima uscita agonistica alle Paralimpiadi di Pechino rientreranno alle competizioni anche gli azzurri Giuseppe Romele, splendido bronzo in Cina nella Middle Distance, e il suo coetaneo, classe 1992, Michele Biglione mentre il terzo componente della Nazionale A azzurra, Cristian Toninelli, indosserà nuovamente il pettorale a fine gennaio in occasione dei Mondiali in Svezia (21-29 gennaio).

In Finlandia, oltre al duo composto dal bergamasco Romele e dal cuneese Biglione esordiranno in campo internazionale (dopo aver effettuato la visita medica di classificazione) i seguenti fondisti: Giuseppe Spatola (Sitting, Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa), Marco Pisani (Sitting, GSPD), Jacopo Curzi (Sitting), GSPD), Mattia Dal Pastro (Standing, GSPD) e nella categoria Vision Impaired il portacolori della UIC Torino Lorenzo Berbard assieme alla sua guida Alberto Rosso.

In Scandinavia i ragazzi sono accompagnati da un nutrito staff tecnico formato dal Coordinatore Tecnico Responsabile della Nazionale di Sci Nordico Paolo Marchetti, il tecnico Daniele Cappelleti, lo Skiman Fabio Tosello, il fisioterapista Nicola Sepulcri e l’accompagnatore del GSPD Euplio Capobianco.

Da domani a mercoledì 14 dicembre gli atleti italiani proveranno a guadagnare le posizioni nobili delle classifiche in un programma che prevede: domani la Short Distance di 5km dalle 9:30, domenica 11 dicembre dalle 9:30 la gara Sprint e infine mercoledì 14 dicembre la Middle Distance di 10km con partenza sempre dalle 9:30.

“Sinceramente non vedevamo l’ora di tornare a gareggiare – racconta alla vigilia delle competizioni il Responsabile Tecnico Paolo Marchetti -, sono molto curioso di vedere come si comporteranno Giuseppe Romele e Michele Biglione, entrambi alla prima gara dopo le Paralimpiadi di Pechino, e di che tipo di concorrenza troveremo. Giuseppe e Michele si sono allenati con costanza, senza intoppi, e dunque posso dire che stanno attraversando un buon momento di forma. Sono contento inoltre del fatto che esordiranno in campo internazionale nuovi atleti, a dimostrazione di come il progetto Seconda Squadra stia procedendo sulla strada giusta. Qui, a Vuokatti, avevamo già gareggiato nel 2018 e 2021. Abbiamo fatto la ricognizione del tracciato da 2,5 km incontrando un percorso che presenta due impegnative salite da non sottovalutare”.

(9 dicembre 2022) © Press Office FISIP

Articoli in evidenza
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo