Inizia la stagione anche per gli azzurri dello sci alpino paralimpico

Pubblicato il 25 Nov 2022

Dopo il bob e lo snowboard è arrivata anche la vigilia dell’esordio stagionale per le azzurre e gli azzurri dello sci alpino paralimpico. Sabato 26 novembre e domenica 27 novembre la località austriaca di Resterohe ospiterà uno Slalom Speciale FIS e il giorno successivo uno Slalom Speciale valido per la Coppa Europa, con partenza di prima e seconda manche fissate entrambi i giorni alle 9:30 e alle 12:00. Gli sciatori italiani, accompagnati dallo staff tecnico composto da Danny Gerardini (capo allenatore), Alessandro Intilia (vice allenatore) e Nicola Otelli, cercheranno di concretizzare da subito l’intenso lavoro svolto sulla neve (soprattutto nei giorni precedenti questo appuntamento, a Solda – Bolzano).

“Tutti i nostri effettivi – spiega il capo allenatore Danny Gerardini – stanno vivendo una buona condizione di forma sia fisica che tecnica. Siamo curiosi di come i ragazzi risponderanno al primo confronto con gli avversari e di come romperanno il ghiaccio dopo un lungo periodo di preparazione. In Austria ci aspetta una pista molto ghiacciata, tuttavia credo che i nostri possano far bene, anche perché a Solda ogni giorno hanno dovuto adattarsi a diverse condizioni della neve. Mi preme sottolineare che sarà della partita anche Chiara Mazzel, la quale, dopo una delicata operazione agli occhi, è rientrata in squadra proprio a Solda; dopo una serie di test si è deciso di farla gareggiare in questi due Slalom assieme alla sua guida, Fabrizio Casa”.

Al cancelletto si presenteranno: Davide Bendotti (categoria standing), Federico Pellizzari (standing), Renè De Silvestro (sitting), Giacomo Bertagnolli (vision impaired) & Andrea Ravelli e, sempre nella categoria blind, Martina Vozza & Ylenia Sabidussi (vision impaired) e Chiara Mazzel & Fabrizio Casal (vision impaired). Oltre ai componenti della squadra A in questo weekend gareggeranno anche i portacolori del GSPD (Gruppo Sportivo Paralimpico della Difesa) Giorgio Giuseppe Porpiglia (categoria sitting) e Marco Menicucci (categoria sitting) i quali, dopo aver superato la prova della classificazione, saranno al via nel doppio Slalom Speciale FIS quest’oggi e domani.

(25 novembre 2022) © Press Office FISIP; foto: gli azzurri dello sci alpino a Solda.

Articoli in evidenza
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo