Domani a Folgaria i Campionati Italiani di sci alpino e la festa per i medagliati di Pechino 2022

Pubblicato il 26 Mar 2022
Credit photo: Mauro Ujetto/Cip

Tutto pronto per la festa finale della stagione sulle nevi di Folgaria. Saranno 33 gli sciatori (24 atleti più 9 guide) al cancelletto di partenza del gigante che assegna i titoli tricolori delle tre categorie: Standing, Sitting e Vision Impaired. Ad organizzare i Campionati Italiani di sci alpino 2022 è lo Sci Club Edelweiss, che riporta sulle nevi trentine la rassegna che si era tenuta per l’ultima volta nel 2019, mentre negli scorsi due inverni era stata cancellata per la pandemia. Le due manches sono in programma alle 9.30 e 12.30.

Presenti tutti i componenti della Nazionale di Davide Gros che hanno difeso i colori azzurri a inizio del mese sulle nevi di Yanqing, tra cui spiccano i medagliati Giacomo Bertagnolli (2 ori e 2 argenti tra i Vision Impaired) con la sua guida Andrea Ravelli e Renè De Silvestro (1 argento e 1 bronzo tra i Sitting). Ospiti speciali anche Giuseppe Romele (bronzo ai Giochi di Pechino nella middle distance di fondo) e Flavio Menardi (argento ai Mondiali di parabob a Lillehammer). Sarà presente anche l’ambasciatore Fisip presso il Cip, nonché plurititolato tra Coppe e medaglie mondiali, Alessandro Daldoss.

Queste le parole di Tiziana Nasi, all’ultima rassegna tricolore in veste di presidente della Fisip: «Il numero cospicuo di partecipanti di quest’anno non significano soltanto che si vuole far festa con atleti e tecnici per i risultati ottenuti a Pechino, ma vuol anche dire che c’è una voglia di sciare anche tra i molto giovani. Vedremo delle piccole facce nuove e questo ci dà una grandissima soddisfazione. Sono felice che ci siano tutti i medagliati, compreso Giuseppe Romele con i suoi compagni di squadra, nonostante la penuria di atleti ci abbia impedito di organizzare anche i campionati tricolori di sci di fondo. Le alte temperature ci hanno anche portato a desistere sugli Italiani di para snowboard, ma ci rifaremo il prossimo inverno. È bellissimo che ci siano anche i nostri campioni del parabob, sarà una bellissima giornata di festa. Non vedo l’ora di salutare tutti per tutto ciò che mi è stato dato in termini di emozioni in questi anni».

Articoli in evidenza
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo