Italia sugli scudi nell’ ultima tappa di Coppa del Mondo di Snowboard

Pubblicato il 13 Feb 2022

Si è conclusa con un podio interamente tricolore la due giorni canadese di Coppa del Mondo di Parasnowboard come già era successo sulle nevi svedesi di Klövsjö due settimane fa. Jacopo Luchini ha ribadito il suo dominio conquistando due primi posti nei due cross in programma mentre Mirko Moro, venerdì terzo dietro lo statunitense Minor, ieri ha conquistato la piazza d’onore mentre Ricky Cardani, che nella prima gara si è dovuto accontentare del quinto posto, ieri è salito sul gradino più basso del podio.

Una bella iniezione di fiducia per i nostri rider, a pochi giorni dalla partenza per le Paralimpiadi di Pechino, dove troveranno tutti gli agguerriti avversari che hanno appena sfidato ai Mondiali norvegesi di gennaio.

La delegazione italiana volerà in Cina il 24 Febbraio da Milano Malpensa per poi distribuirsi nei villaggi di Pechino (Sledge hockey), Zhangjiakou (Sci Nordico e Snowboard) e Yanquing (Sci Alpino).


Articoli in evidenza
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo