Storica tripletta sulle nevi svedesi nello snowboard cross: Jacopo Luchini vince, Mirko Moro è secondo e Riccardo Cardani terzo

Pubblicato il 29 Gen 2022

L’Italia dello snowboard scrive una pagina di storia nel cross di Coppa del Mondo sulle nevi di Klövsjo. Per la prima volta, tutto il podio è italiano con Jacopo Luchini che trionfa per la seconda volta in due giorni (settimo sigillo consecutivo in stagione) e ipoteca anche il successo nella classifica generale.

Alle sue spalle, in una big final da urlo, splendida piazza d’onore per Mirko Moro davanti a un fantastico Riccardo Cardani che completa la festa azzurra, mentre l’asso britannico James Barnes-Miller ha chiuso al quarto posto.

A febbraio gli azzurri voleranno in Canada per le ultime due gare di cross valide per la Coppa del Mondo con Luchini che punta a fare il tris di cristalleria visto che, dopo aver già vinto la generale e quella di banked slalom, è vicinissimo anche a quella del cross. L’Italia approfitterà della trasferta anche per allenarsi al meglio perché la troverà le migliori condizioni possibili per arrivare pronta alla Paralimpiade di Pechino (4-13 marzo).

Articoli in evidenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
precedente
successivo
Shadow