Luchini mette la sua firma sul primo Cross della stagione e trionfa in Finlandia

Pubblicato il 11 Dic 2021

Giornata da incorniciare in Finlandia per lo Snowboard Azzurro. Jacopo Luchini vince il primo Cross di Coppa del Mondo della stagione, dopo aver dominato per tutta la giornata. Già dal mattino le qualifiche hanno evidenziato il superbo stato di forma del rider toscano che ha realizzato il secondo miglior tempo assoluto della pista, e naturalmente il primo della classe Upper Limb, relegando in seconda posozione l’inglese Barnes Miller ed in terza il temutissimo Francese Maxime Montaggioni con distacchi molto importanti. Gli snowboard erano velocissimi e preparati al meglio (lavoro extra per Riccardo De Zanna che ha dovuto reinventare le alchimie giuste all’ ultimo momento, vista la nevicata e le temperature non più rigidissime, dopo una settimana a -25) e le lunghe sessioni video per studiare nei minimi particolari la pista hanno permesso a tutti i componenti della squadra di potersi esprimere al meglio e qualificarsi per le discese ad eliminazione diretta in posizioni strategiche per evitare scontri diretti fratricidi. Moro, dopo aver pasato bene i quarti di finale, in semifinale non si è ripetuto e nella small final è arrivato settimo al photofinish. Super Cardani che è arrivato sino alla Big final eliminando niente popo di meno che Montaggioni per poi piazzarsi quarto, ma non si poteva chiedergli di più vista la sua oggettiva difficoltà nella spinta in partenza, che è una delle più tecniche del circuito. Sempre nella finale Barnes Miller è partito come un fulmine e Luchini gli è stato dietro fino all’ ultima curva per poi passarlo prima del traguardo come lo scorso anno, secondo la strategia studiata a tavolino e davanti ai video con Igor Confortin, il gran capitano della pattuglia dello Snowboard FISIP. Terzo lo statunitense Mike Minor.

Domani altra gara di Cross sulle nevi finlandesi, prima di affrontare il viaggio che porterà il circus del parasnowboard in Austria, a Hochfuegen, per due gare di Banked Slalom il 18 e 19 dicembre.

Articoli in evidenza
Chiara Mazzel progetto #100esperte
Chiara Mazzel progetto #100esperte
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
precedente
successivo
Shadow