Bertagnolli e Ravelli vincono anche in slalom e calano il poker in Coppa del Mondo a Veysonnaz

Si conclude con l’ennesimo trionfo della coppia Bertagnolli/Ravelli la trasferta della Nazionale Italiana di sci alpino paralimpico a Veysonnaz. Nel secondo slalom di Coppa del Mondo, i due sciatori trentini delle Fiamme Gialle di categoria viuslly impaired hanno portato a casa la quinta vittoria su altrettante gare disputate (una in Coppa Europa, quattro in Coppa del Mondo), inaugurando nel migliore dei modi la stagione agonistica, il tutto a un anno dall’inizio dei Giochi Paralimpici invernali di Pechino 2022.

L’ultimo successo, in ordine di tempo, è arrivato sabato 23 gennaio al termine di due manche condotte sempre al comando.1:33.19 (45.55 e 47.56) il tempo che ha permesso a Giacomo Bertagnolli e Andrea Ravelli di conquistare il primo gradino del podio davanti allo slovacco Jakub Krako (1.36.83) e al francese Hyacinthe Deleplace (1:39.42). 

Nella categoria standind maschile, da segnalare il quindicesimo tempo di Davide Bendotti (1:48.99) e il ventunesimo di David Unterhofer (1:56.85). La gara è stata vinta dal francese Bauchet (1:32.27) davanti al russo Bugaev (1:39.17) e all’austriaco Grochar (1:41.75). 

Per quanto riguarda la categoria sitting, niente da fare per Renè De Silvestro, uscito di pista nella seconda manche. Per lo sciatore altoatesino si è trattato comunque di una trasferta positiva, considerato che sulle nvevi svizzere ha portato a casa il primo posto nel gigante di Coppa Europa e il terzo nel gigante di Coppa del Mondo. 

Uscita nella prima manche, invece, per Martina Vozza e la sua guida Ylenia Sabidussi tra le Visually Impaired.

Articoli in evidenza
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo