Distanti ma uniti: i ragazzi dello snowboard si allenano insieme su Zoom e ogni martedì alle 18 le sessioni sono aperte a tutti

Non c’è proprio verso di tenere fermi i nostri rider. La scatenata banda dello snowboard azzurro non si è fatta abbattere dalla quarantena e anzi, ha studiato metodi alternativi per mantenere alto il morale delle truppe e per allenarsi durante la permanenza forzata tra le mura domestiche per combattere la diffusione del Coronavirus. A orchestrare il folto gruppo che si raduna grazie all’app di Zoom, è il preparatore atletico Jacopo Piccardi che racconta così il progetto:

“Ci alleniamo 5 volte a settimana: tutti i giorni alle 18, tranne sabato alle 10.30, mentre venerdì e domenica ci concediamo un po’ riposo. Al martedì lo facciamo Open, cioè chiunque può provare ad allenarsi con noi (abbiamo esteso via social l’invito è di solito all’open siamo in 30/35) e speriamo che la prossima settimana ci siano ancor più adesioni. Il programma dell’allenamento prevede: una prima parte di mobilità, flessibilità e attivazione, poi una parte di esercizi su equilibrio e stabilità della caviglia. Poi, si inizia la parte di rinforzo per tutto il corpo, con particolare attenzione alla zona del Core e degli arti inferiori. Si conclude la parte faticosa con un circuito più breve, ma più intenso in cui si raggiungono frequenze cardiache piuttosto elevate.
Il tutto si completa con una parte di posture di allungamento e rilassamento. Il tutto a corpo libero, senza attrezzi, servono solo: un tappetino e tanta buona volontà”

A questo punto, tutti sintonizzati martedì prossimo alle ore 18. Per info o domande, scriveteci sulla nostra Facebook !

Articoli in evidenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
precedente
successivo
Shadow