Una trasferta positiva per il fondo azzurro a Finsterau: grande prova nella sprint di Romele

Pubblicato il 08 Feb 2020
L’Italia del fondo torna col sorriso da Finsterau. Ecco il commento del preparatore atletico Paolo Marchetti dopo la lunga e produttiva tappa di Coppa del Mondo di sci nordico sulle nevi tedesche:
“Siamo molto soddisfatti della trasferta tedesca e per i miglioramenti ottenuti dai nostri 2 portacolori, Giuseppe Romele in queste tre gare è rimasto costantemente nei primi 10, nella sprint ha ottenuto l’ottavo posto, nella short (5 km) ha ottenuto il nono posto e ha chiusto oggi con il settimo posto nella middle (10 km)”.
 
Poi Marchetti parla dell’altro azzurro in gara, Cristian Toninelli, unico rappresentante italiano del settore all’ultima Paralimpiade di PyeongChang 2018 e traccia un bilancio complessivo: “Abbiamo notato un ottimo miglioramento, con il diciassettesimo posto nella sprint in tecnica classica e poi i due diciottesimi posti sia nella short (7.5 km, sempre in tecnica classica; ndr) sia nella middle di oggi in tecnica libera. Parlando con il responsabile tecnico Duilio Friz, posso dire che siamo molto soddisfatti e fiduciosi per quanto riguarda i miglioramenti e i progressi degli atleti. Siamo consapevoli che la strada è ancora lunga, ma siamo veramente fiduciosi per il futuro”.
 
Il prossimo appuntamento di Coppa del Mondo sarà a Oestersund (Svezia) dal 17 al 22 marzo.
Articoli in evidenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
precedente
successivo
Shadow