Start al nuovo quadriennio per il Nordico

Pubblicato il 16 Lug 2018

Partita ufficialmente l’avventura dello sci nordico verso i Giochi del 2022 di Pechino. Erano stati gli ultimi a chiudere la scorsa stagione sulle nevi di Livigno con un raduno dopo i Giochi PyeongChang, al quale era era stato invitato Giuseppe Romele, ennesima scoperta di Angelo Martinoli, anima della Polisportiva Disabili Valcamonica, e da oggi fino a domenica sono di nuovo protagonisti di una settimana ad Entracque, per una settimana di intensi allenamenti e test atletici: l’atleta della Nazionale Cristian Toninelli e nuovamente Giuseppe Romele, seguiti dal preparatore atletico Paolo Marchetti e dall’ allenatore Fabio Tosello hanno già iniziato con le sessioni di allenamento e con le uscite di ski-roll. Il direttore tecnico Duilio Friz seguirà alcune sessioni di allenamento anche per affinare la programmazione di avvicinamento per l’autunno quando ci si sposterà sia in ghiacciaio che nel ‘tunnel’ di Planica in Slovenia. Sono anche previsti alcuni incontri con atleti che praticano l’hand-bike potenzialmente interessati ad avvicinarsi allo sci nordico.

Articoli in evidenza
Chiara Mazzel progetto #100esperte
Chiara Mazzel progetto #100esperte
FISIP festeggia la fine della stagione
FISIP festeggia la fine della stagione
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
Giuseppe Romele riceve il Premio Rosa Camuna dalla Regione Lombardia
precedente
successivo
Shadow