Lampo di bronzo: Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal regalano la prima medaglia all’Italia in discesa

Pubblicato il 10 Mar 2018
Credits: Mauro Ujetto

Una discesa di bronzo. Jack e Fabri hanno fatto centro alla prima gara della Paralimpiade di PyeongChang, salendo sul terzo gradino del podio nella prova più adrenalinica. Alle spalle dei canadesi Marcoux-Leitch (1’23″93) e degli slovacchi Krako-Brozman (1’25″35), i due trentini Giacomo Bertagnolli e Fabrizio Casal (1’26″46) hanno regalato all’Italia la prima medaglia paralimpica, otto anni dopo Vancouver. Ventunesimo posto, invece, per Davide Bendotti nella categoria Standing.

«Non ce l’aspettavamo, perché non è la loro disciplina preferita. Aspettare una medaglia per otto anni è stata un’esasperazione, però tutte le emozioni di oggi coprono le delusioni del passato e premiano il lavoro fatto dagli atleti e dai tecnici – ha commentato la presidente della Fisip, Tiziana Nasi – . Giacomo e Fabrizio sono due giovani da un futuro radioso, non parliamo dei prossimi giorni. Mi ha fatto piacere che sugli spalti ci fossero a tifare le squadre di fondo e snowboard, che hanno potuto prendere ispirazione per le loro gare».

Domani, nella notte italiana (ore 1,30 in diretta su Rai 2) Jack e Fabri (pettorale numero 8, come quello fortunato odierno) ci riproveranno in superG, in cui l’Italia schiererà anche Davide Bendotti (Standing, pettorale numero 42) e Renè De Silvestro (Sitting, pettorale 65).

 

Articoli in evidenza
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
A Innsbruck il Bob paralimpico azzurro fa la prova generale in vista dei Mondiali
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo