Paralimpiade 2018 – Si comincia forte nello sci alpino: subito la discesa libera con Bertagnolli/Casal e Bendotti

Pubblicato il 09 Mar 2018

La nostra sveglia è suonata molto presto, speriamo che anche voi in Italia siate già (o ancora) in piedi per fare un tifo scatenato per i nostri azzurri. Dopo la Cerimonia d’apertura che ha aperto la XII Paralimpiade invernale ieri sera, è già tempo di prime gare da medaglia.

A Jeongseon, si apre a tutta velocità con la discesa libera. I primi a scendere saranno Giacomo Bertagnolli e la sua guida Fabrizio Casal che, dopo aver fatto registrare il miglior tempo tra i Visually Impaired nell’unica prova cronometrata disputatasi, avranno il pettorale 8. Numero 28, invece, per un altro esordiente: Davide Bendotti, che sarà impegnato nella categoria Standing. Non sarà al cancelletto di partenza, invece, Renè De Silvestro (Sitting), dopo la caduta in prova che l’ha costretto all’applicazione di 4 punti sotto lo zigomo: il veneto si concentrerà sulle altre quattro prove.

«Dopo i primi giorni di ambientamento, ora siamo carichi a mille per la prima gara – ha dichiarato il responsabile tecnico azzurro Davide Gros -. L’ambiente è molto buono e la prova ci ha dato buone indicazioni per Giacomo e Davide, mentre con Renè, dopo la caduta, abbiamo deciso di non rischiare perché su di lui puntiamo forte sulle discipline tecniche».

.

Articoli in evidenza
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
precedente
successivo
Shadow