I riders volano in America in vista dei Mondiali di Big White

Pubblicato il 23 Gen 2017

È tempo di Mondiali per le Nazionali azzurre della FISIP. Mentre gli sciatori si preparano a fare il loro esordio nella rassegna di casa a Tarvisio, oggi è partita da Milano Malpensa la delegazione italiana del parasnowboard per la competizione iridata che si terrà a Big White (Canada) dal 2 al 7 febbraio, guidata dal responsabile tecnico Igor Confortin, coadiuvato dal fisioterapista ed allenatore Paolo Di Pietro.

Questa la composizione della squadra che sta volando oltreoceano per disputare anche la gare di NorAm Cup e Coppa del Mondo a Sierra at Tahoe negli Stati Uniti:

 

Upper Limb (disabilità agli arti superiori):

Roberto Cavicchi (Sci Club Paralimpic Fanano)

Paolo Priolo (Discesaliberi)

Jacopo Luchini (Sci Club Paralimpic Fanano)

 

Lower Limb 1 (gravi disabilità agli arti inferiori):

Giuseppe Comunale (Sci Club Paralimpic Fanano)

 

Nella trasferta statunitense, unico appuntamento prima della rassegna iridata, dopo la cancellazione delle gare europee di Les Anglese e La Molina a causa dell’ assenza di neve, non ci sarà per alcuni impegni lavorativi il campione mondiale in carica di cross Manuel Pozzerle , che però raggiungerà la comitiva direttamente in Canada. Agli ultimi Mondiali di La Molina 2013, l’Italia ha conquistato tre medaglie, una per metallo: oro (Pozzerle nel cross), argento (Cavicchi nel banked slalom) e bronzo (Pozzerle nel banked slalom).

Articoli in evidenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
Raduno Alpini 12 maggio a Vicenza
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
FISIP celebra le vittorie degli atleti su la Gazzetta dello Sport
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
Premiati i vincitori della Coppa Italia dello sci alpino paralimpico FISIP  
precedente
successivo
Shadow