Ivo Ferriani membro CIO

Pubblicato il 08 Nov 2016

Ivo Ferriani è stato nominato ieri a Rio de Janeiro membro del CIO. Ci rallegriamo con lui: da sempre amico della Fisip, e fin dai tempi di Torino 2006 vicino agli atleti paralimpici come Sindaco del villaggio di Sestriere.

Ivo Ferriani, presidente della IBSF, Federazione internazionale di Bob e Skeleton dal 2009 è stato il promotore determinato e instancabile del parabob e paraskeleton , discipline che fin da subito hanno incontrato il favore di numerosi atleti di tutto il mondo che a Pechino, alle Paralimpiadi del 2022 dovrebbero entrare come discipline ufficiali nel programma ufficiale dei Giochi.
Da atleta Ivo Ferriani ha gareggiato ai Giochi Invernali di Calgary (1988) nel Bob a due in coppia con Stefano Ticci. Ha poi ricoperto diversi ruoli tecnici nella nazionale italiana e francese di bob per poi dirigire la squadra di bob canadese.
Dal 2002 ha offerto il suo contributo tecnico ai Giochi di Torino 2006 come competition manager. Dopo i Giochi di Torino ha gestito la pista di Cesana Torinese per oltre 3 anni e quindi la scalata al vertice della IBSF. Da ieri è diventato il terzo membro italiano del CIO affiancando i due ex presidenti CONI Franco Carraro e Mario Pescante.

A lui i nostri più affettuosi rallegramenti con la certezza di avere un amico al nostro fianco.

Articoli in evidenza
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Il bilancio al termine dei Mondiali di Para Sci (Alpino e Nordico)
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Un altro oro per Giuseppe Romele ai Para Nordic World Championships 2023 di Östersund
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
Annullato l’odierno Slalom maschile dei Mondiali di Sci Alpino
precedente
successivo
Shadow
Dove siamo