Ivo Ferriani membro CIO

Pubblicato il 08 Nov 2016

Ivo Ferriani è stato nominato ieri a Rio de Janeiro membro del CIO. Ci rallegriamo con lui: da sempre amico della Fisip, e fin dai tempi di Torino 2006 vicino agli atleti paralimpici come Sindaco del villaggio di Sestriere.

Ivo Ferriani, presidente della IBSF, Federazione internazionale di Bob e Skeleton dal 2009 è stato il promotore determinato e instancabile del parabob e paraskeleton , discipline che fin da subito hanno incontrato il favore di numerosi atleti di tutto il mondo che a Pechino, alle Paralimpiadi del 2022 dovrebbero entrare come discipline ufficiali nel programma ufficiale dei Giochi.
Da atleta Ivo Ferriani ha gareggiato ai Giochi Invernali di Calgary (1988) nel Bob a due in coppia con Stefano Ticci. Ha poi ricoperto diversi ruoli tecnici nella nazionale italiana e francese di bob per poi dirigire la squadra di bob canadese.
Dal 2002 ha offerto il suo contributo tecnico ai Giochi di Torino 2006 come competition manager. Dopo i Giochi di Torino ha gestito la pista di Cesana Torinese per oltre 3 anni e quindi la scalata al vertice della IBSF. Da ieri è diventato il terzo membro italiano del CIO affiancando i due ex presidenti CONI Franco Carraro e Mario Pescante.

A lui i nostri più affettuosi rallegramenti con la certezza di avere un amico al nostro fianco.

Articoli in evidenza
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Coppa del Mondo Generale: per Luchini e Perathoner è tripletta di globi
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Si chiude con i Campionati Italiani a Temù (BS) la stagione sportiva dello Sci Alpino Paralimpico FISIP
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
Al via le ultime gare della stagione per la squadra di para-bob e snowboard
precedente
successivo
Shadow