Crimson Snow        
         
         ELAH    
Diasorin  pilastro

FIAT          INAIL superAbile          Robe di Kappa

Federazione sportiva paralimpica riconosciuta dal CIP

 

  • Home
  • News
  • Sinfonia d'oro per Jack e Fabri, campioni mondiali di slalom un anno dopo il titolo paralimpico
Mercoledì, 23 Gennaio 2019 15:54

Sinfonia d'oro per Jack e Fabri, campioni mondiali di slalom un anno dopo il titolo paralimpico

La squadra azzurra festeggia i rgazzi d'oro La squadra azzurra festeggia i rgazzi d'oro

Una sinfonia d’oro!!!E due!!! Ancora loro, sempre loro: Jack e Fabri si mettono al collo un’altra, preziosissima medaglia ai Mondiali di sci alpino paralimpico, che in questi giorni stanno andando in scena sulle nevi slovene di Kranjska Gora prima di trasferirsi per le gare veloci in Italia a Sella Nevea.

Complice la squalifica a posteriori dello slovacco Jakub Krako, nello slalom sulle nevi slovene Fabrizio Casal guida Giacomo Bertagnolli al secondo oro iridato della carriera, due anni dopo il trionfo di Tarvisio in super combinata. Campioni del mondo tra i pali stretti, un anno dopo aver conquistato il titolo paralimpico della disiciplina a PyeongChang.

 

Dopo la piazza d’onore in gigante di lunedì, ecco l’altra perla in slalom. Qualche errore di troppo nella prima manche, ma il tandem azzurro ha sfoderato una seconda discesa da urlo, che gli ha permesso di recuperare una posizione, ai danni degli slovacchi Miroslav Haraus (1’57”07) e Maros Hudik (guida). Soltanto l’altro slovacco Jakub Krako, pilotato da Branislav Brozman, era riuscito a resistere allo scatenato Bertagnolli, ma la squalifica l’ha messo fuori dai giochi. Il conto totale delle medaglie ai Mondiali della coppia delle Fiamme Gialle sale a quota 5: 2 ori (super combinata 2017 e slalom 2019), 2 argenti (gigante 2017, gigante 2019) e 1 bronzo (superG 2017).