Banca del PiemonteUBI Banca Regionale EuropeaDiasorin Crimson SnowLannuttiFondazione Terzo Pilastro

FIAT          INAIL superAbile          Robe di Kappa

Federazione sportiva paralimpica riconosciuta dal CIP

 

  • Home
  • News
  • Un super Jacopo Luchini sfiora il podio nel banked slalom: è quarto per 3 centesimi
Venerdì, 16 Marzo 2018 09:06

Un super Jacopo Luchini sfiora il podio nel banked slalom: è quarto per 3 centesimi

Jacopo Luchini in azione nel banked slalom Jacopo Luchini in azione nel banked slalom Credits: Mauro Ujetto

Un quarto posto che fa tanta rabbia ma che conferma Jacopo Luchini nel gotha dello snowboard mondiale. In banked slalom, il ventisettenne toscano ha ripetuto il piazzamento ottenuto lunedì nel cross, ma stavolta il rammarico è stato maggiore perché con la sua terza run è arrivato vicino, anzi vicinissimo, ad uno strameritato bronzo: soltanto 3 centesimi l’hanno separato dalla medaglia conquistata dall’australiano Patmore (52.02 contro 51.99), già campione paralimpico nel cross. A trionfare è stato Mike Minor che, con la sua discesa (50.77), l’azzurro dal podio, mentre l’argento è andato all’austriaco Patrick Mayrhofer (51.36).

«In questo momento è più l’amarezza, però sono fiducioso: vedermi lì a un passo dal podio mi mette ancor più voglia di far bene e di prepararmi ancora meglio, a testa bassa e lavorando sodo - ha commentato a caldo un rammaricato Luchini -. Non mi manca niente per poter arrivare in cima. Non era una delle mie piste preferite, né la neve era una di quelle che mi esalta di più. Ieri è piovuto, prima c’erano 16 gradi. Oggi, invece, col freddo era un lastrone di ghiaccio, però non voglio cercare scuse e so che ho ancora tanto da dimostrare».

Dopo l’argento nel cross, sesto posto per Manuel Pozzerle (54.19 nella terza run): «Non era la mia gara e si vede del risultato, ma sono contento perché è il miglior piazzamento che ho fatto in stagione nello slalom. Peccato non aver potuto provare di più la pista, sennò potevo avvicinarmi ancora perché stavo iniziando a capire la pista. Peccato per Jacopo, gli ho detto: “Vai a prenderti il terzo posto”. Ho sperato fino all’ultimo, ma Minor è andato più forte».

Quindicesimo posto all’esordio assoluto per Roberto Cavicchi (58.17 nella seconda run): «Ci speravamo in Jacopo, era due anni che ci lavorava per questa medaglia. Patmore di solito è più bravo nel cross, oggi mi ha sorpreso nello slalom».

Sponsor

In Breve

La FISIP, costituita nel 2010, è la Federazione Sportiva Paralimpica alla quale il Comitato Italiano Paralimpico ha demandato la gestione, l'organizzazione e lo sviluppo dello Sci Alpino, Sci Nordico, del Biathlon e dello Snowboard.


Sede e Orari

Via Montemagno 47/E - 10132 Torino

Tel.: +39 011.569.3829

Fax: +39 011.569.3895

info@fisip.it

Lun-Ven: 08.30 - 16.00